trekking alpi apuane

Trekking nel Parco Regionale delle Alpi Apuane


Trekking Alpi Apuane: Proposte di uno o più giorni di escursioni guidate in Apuane, per scoprire queste splendide montagne oltre le cave di marmo.

Le Alpi Apuane, chiamate così per la loro morfologia simile alle montagne dell’arco alpino, sono in effetti parte dell’Appennino (subappennino toscano).
Conosciute in tutto il mondo per l’estrazione del marmo di Carrara, sono però montagne importantissime dal punto di vista della biodiversità e della geodiversità. Il Parco Regionale  delle Alpi Apuane infatti è diventato nel 2011 Geoparco Internazionale Unesco.

La Valle di Vinca, frazione del comune di Fivizzano, è uno degli accessi più spettacolari per gite giornaliere o trekking di più giorni.
Per facili escursioni invece, anche di mezza giornata o giornaliere, adatte a tutti e con splendidi panorami sulla Costa Apuana, le cave e il Golfo dei Poeti, è possibile accedere da Campocina, alle spalle della città di Carrara.

Esplorare le Alpi Apuane con una delle nostre guide vi permetterà di coglierne non solo le caratteristiche naturalistiche ma anche il fragile rapporto natura-uomo che ne ha modellato il paesaggio per secoli.

 

Tour su richiesta

Contattaci per maggiori informazioni e itinerari personalizzati per individuali e piccoli gruppi.

Maggiori info:

Questa catena montuosa inizia a settentrione tra Lunigiana e Garfagnana con i monti Sagro, Pizzo d’Uccello e Pisanino, la cui cima raggiunge i 1947 m), per estendersi fino alla Versilia per una lunghezza di circa sessanta chilometri e una larghezza di cinque.
Territorio carsico, le Apuane hanno un mondo ipogeo fantastico, regno degli appassionati speleologi, che è possibile conoscere in alcune grotte turistiche come quella del Monte Corchia o le Grotte di Equi.
Questa caratteristica fa delle Apuane un ricco serbatoio d’acqua, il maggiore della Toscana, mentre per percorrere i suoi pendii e le sue valli è meglio sempre ricordarsi di averne una buona scorta per dissetarsi.
Visitate nei periodi di maggio e giugno, rivelano una incredibile ricchezza floreale con innumerevoli endemismi che crescono in diversi microclimi e substrati rocciosi.

Oltre al trekking, queste splendide montagne offrono anche la possibilità di salite alpinistiche su pareti inviolate, ferratevie di arrampicata sportiva e attività di canyoning.

Trekking Alpi Apuane – Sigeric