Gennaio: il mese più caldo dell’anno a Pontremoli!

Come ogni anno, in occasione dei falò di San Nicolò (17 gennaio) e San Geminiano (31 gennaio), potrete partecipare ad una visita speciale del centro storico di Pontremoli, dedicata ai luoghi, alle figure e alle tradizioni che ruotano attorno al mondo dei falò…

I due itinerari

Come da tradizione, le fazioni di San Nicolò e San Geminiano si sfidano accendendo giganteschi fuochi sulle sponde dei fiumi Magra e Verde. Un famoso rito antico che si tramanda da generazioni e che vede partecipare all’impresa decine di “fuochisti”.

Il falò di San Nicolò si accende il 17 gennaio, in occasione di Sant’Antonio, mentre il falò di San Geminiano, Patrono cittadino, si accende il 31 gennaio.

In occasione di queste due giornate, potrete visitare non solo le bellezze di Pontremoli, ma anche scoprire le origini, la preparazione, l’allestimento, i rituali e incontrare i protagonisti di questa antica e spettacolare tradizione, ai piedi della pira!

Per saperne di più sulla tradizione dei Falò pontremolesi clicca qui.

Vi aspettiamo nel 2025!

Tutti i tour sono a cura delle Guide di Sigeric, esperti del Turismo in Lunigiana.

Informazioni

La prenotazione è obbligatoria

Il tour è confermato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

E’ possibile organizzare il tour su richiesta per privati, scolaresche o piccoli gruppi.

Clicca qui per il Catalogo completo dei nostri tour.