prodotti tipici degustazioni lunigiana

Un Paesaggio di Prodotti (Bioparco Montagna Verde)


Proposta di soggiorno didattico presso il Bioparco Montagna Verde d Apella, nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, dedicata ai prodotti tipici a km zero della Lunigiana, ai loro cicli produttivi, al loro significato nel recupero e mantenimento del territorio e delle sue tradizioni.

UN PAESAGGIO DI PRODOTTI 3 gg / 2 nt
(Età consigliata: 10 -17 anni)

GIORNO 1

Arrivo della scolaresca, visita all’azienda agricola con il suo Bioparco per (ri-)conoscere la biodiversità qui conservata, il laboratorio del miele per la produzione del miele d’acacia e di castagno DOP, il “metato” ,tipica struttura in legno utilizzata per l’essiccazione delle castagne utilizzate per la produzione di farina DOP, Casa Nardi in onore dei due eroi locali del Risorgimento italiano Biagio e Anacarsi Nardi, centro visita del Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano per comprendere l’importanza e il ruolo di un territorio riconosciuto parco nazionale.
A scelta laboratorio del gusto, del formaggio o semenzaio.
Pernotto in borgo diffuso e cena a menu Km Zero.

GIORNO 2

Escursione a piedi nel Parco per scoprire la filiera della castagna, prodotto essenziale nella tradizione gastronomica locale ma anche il suo valore “storico” nell’economia locale passata e presente. Visita a  un castagneto e ad un mulino. Dimostrazione della tradizionale cottura nei testi in ghisa, utilizzati ancora oggi per preparare piatti tipici locali. Rientro in Agriturismo in bus.

Alternativa: spostamento in bus a Filattiera, visita ad un mulino ad acqua che macina a pietra farina di grano e di castagne. Escursione a piedi lungo un tratto molto caratteristico della Via Francigena su sentiero, attraverso boschi di castagno e borghi medievali.  Pranzo al sacco nel castagneto della Selva di Filetto. Rientro in Agriturismo in bus. Pernotto in borgo diffuso e cena a menu Km Zero.

GIORNO 3

Oggi mani in pasta! Preparazione di uno o più piatti tipici utilizzando le erbe e prodotti raccolti direttamente dagli orti-giardini  dell’agriturismo.
Partenza e rientro verso i luoghi di origine.