Castello Malaspina di Monti, visite guidate


Novità 2019: aperture straordinarie del Castello Malaspina di Monti a Licciana Nardi

Una grande novità in Lunigiana per la stagione turistica 2019: le guide di Sigeric infatti, in accordo con la famiglia Malaspina, apriranno per la prima volta al pubblico con visite guidate regolari il Castello Malaspina di Monti di Licciana Nardi (MS).
Il Castello è visitabile dal 2 giugno 2019 con un calendario di aperture straordinarie fino ad ottobre, oppure su prenotazione per gruppi, scolaresche, comitive, privati.

 Il castello Malaspina di Monti domina la Valle del Taverone, fin dall’XI secolo, per controllare le vie di comunicazione dirette verso l’Appennino attraverso l’Abbazia dei Linari.
Oggi questo castello è l’unico, insieme a quello di Fosdinovo, ad essere rimasto nelle proprietà dei discendenti dei suoi primi feudatari.
Monti, anticamente detta Venelia, è un’area di antichissimo insediamento come testimonia il ritrovamento di ben cinque Statue Stele preistoriche.
Il Castello ha seguito nei secoli le vicende storiche e politiche del capofeudo Villafranca, legato ai Malaspina dello Spino Secco.  
Nel XVI secolo il Marchese Moroello Malaspina lo trasforma in una nobile dimora signorile, con meravigliosi soffitti voltati e camini monumentali. Dopo il rovinoso terremoto del 1920 il Castello è stato restaurato con cura e riportato agli antichi splendori dalla famiglia Malaspina.
Dalla splendida terrazza la vista è meravigliosa e permette di scorgere tutta la Lunigiana, con g dall’Appennino Tosco Emiliano alle Alpi Apuane.

Informazioni utili:

Le visite guidate hanno un costo di 8 € a persona (5€ il ridotto per i bambini da 6 a 12 anni, gratuiti i minori di 6 anni), con prenotazione OBBLIGATORIA.

Ecco il calendario di aperture:

  • Domenica 2 giugno, con visite alle ore 11.00 14.30 e 16.00
  • Sabato e domenica 22 e 23 giugno, con visite alle ore 16.00
  • Domenica 14 e venerdì 26 luglio, con visite alle ore 16.00
  • Venerdì 2, 9, 16 e 23 agosto, con visite alle ore 16.00
  • Domenica 1, sabato e domenica 21 e 22 settembre, con visite alle 15.30
  • Domenica 13 ottobre, con visite alle 15.30.

La prenotazione è obbligatoria, per maggiori informazioni: info@sigeric.it – 331 8866241 – 366 3712808.